Home  //  Blog  //  Per chiedere informazioni su Valle Intrasca Skyrace e Mezza Valle Intrasca  //  Il Blog della 39^ Maratona della Valle Intrasca e 7^ Maratonina - 2013

SCARPA ® - Nessun luogo è lontano ™Fondazione Comunitaria del VCO La Stampa NOVAMONT

AzzurraTv::
Banca Popolare di Sondrio::
Ren Car srl - Verbania::
Agenzia di Verbania UnipolSai Assicurazioni Divisione Sai::
Erremme, progettare e vivere il pulito::
Kenwood Italia::
JVC Italia::
Banda Biscotti::
Gardening Srl - Genova::
Eolo SpA::
AZIMUT Global Advisory - Verbania::
Viessmann Srl::
Animal Discount::
Giami S.r.l.::
Manenti Clean Company::
Eliossola srl Helicopter Service - Base Mergozzo::
Jolly Sport::
Quick Caffé - Made in Italy::
PANEVINO beer food & wine - pub - paninoteca::
AXA Assicurazioni e Investimenti::
Rock Experience - abbigliamento sportivo::
VI-PE S.r.l.::
UnipolSai Assicurazioni Divisione La Previdente::
UnipolSai Assicurazioni Divisione La Fondiaria::
3 Store - Borgomanero::
Coffee Cup Srl::
Impresa Costruzioni EdilRestauri srl::
Mariver Ascensori::

il Blog della Valle Intrasca Skyrace

Per tutti gli amanti di questa entusiasmante e unica 'non competitiva' a coppie!

  • Home
    Home Qui è dove puoi trovare tutti i post del blog di tutto il sito.
  • Categorie
    Categorie Qui visualizzi l'elenco delle categorie di questo blog.
  • Tags
    Tags Qui visualizzi l'elenco dei tag che sono stati utilizzati nel blog.
  • Bloggers
    Bloggers Cerca il tuo blogger preferito di questo sito.
  • Team Blogs
    Team Blogs Trova qui il tuo blog collettivo preferito.
  • Archivio
    Archivio Contiene l'elenco dei blog che sono stati creati in precedenza.
  • Accesso

b2ap3_thumbnail_newsletter-maratona-della-valle-intrasca-cai-verbano.png

Le passioni fanno vivere l'uomo, la saggezza lo fa soltanto vivere a lungo


Carissima/o

Grazie !!! Grazie !!! Grazie !!!!
Si è appena conclusa la 39^ edizione della Maratona della Valle Intrasca con la sua sorellina – la 7^ Maratonina – e la sola cosa che viene da dire a noi del gruppo organizzatore è un enorme grandissimo grazie a tutti !!!

Un grazie a tutti i meravigliosi grandissimi superlativi volontariche ci hanno aiutato in questi tre giorni entusiasmanti e che la domenica sono stati – finalmente all’asciutto – ad assistere i corridori sul percorso.

b2ap3_thumbnail_2013-39-maratona-valle-intrasca-monte-rosa-val-grande-da-pian-cavallone.jpg

Un grazie aimonumentali Pacian da Intra che hanno cucinato ininterrottamente per tre giorni. Ragazzi siete eccezionali, Foffo come fai tu il risotto non lo fa nessuno !!!

b2ap3_thumbnail_2013-39-maratona-valle-intrasca-i-pacian-da-intra.jpg

Un grazie a tutti gli sponsor istituzionali e privati e a quelli che ci hanno sostenuto ed aiutato per rendere sempre più bella questa festa.

E poi un grazie a voi grandissimi atleti che avete voluto -numerosissimi - onorarci della vostra presenza.


b2ap3_thumbnail_2013-39-maratona-valle-intrasca-arrivo-prime-coppie.jpg

Oggi non si parla di numeri – che pure sono stati di record sia per le presenze che i tempi di gara – oggi si parla delle emozioni che ci avete dato con il “serpentone” alla partenza, con i vostri sorrisi alla fine della gara, con gli arrivi dei papà e delle mamme con i braccio i loro bimbi, con la gioia e l’atmosfera che si è vissuta per tre giorni nella piazza di Intra; ci è sembrato di essere nel cuore della città e nel cuore delle persone .... e ci siamo emozionati.
Il Nicolini – coordinatore dei fotografi – è sceso dal Piancavallone ed ha detto “.... ragazzi la Maratona è lassù … troppo bello!!!”.
La verità è che invece la Maratona è dappertutto: è sulle strade con la coda delle auto e delle moto degli amici che seguono i concorrenti, è a Cambiasca con la festa che comincia al mattino e non finisce mai, ma soprattutto, la Maratona è dentro di noi; che la viviamo con l’attesa di chi deve migliorare la sua prestazione, con l’emozione dei due fidanzati che annunciano il loro matrimonio all’arrivo, con i cinque che ci siamo scambiati la sera alla cena per i volontari in piazza.
Le sensazioni che abbiamo provato - leggete cosa ha scritto Adriano “il Tuschi” sul blog – sono la ricompensa più grande per chi come noi - senza prendersi troppo sul serio, ma mettendocela tutta - prova ogni anno ad aggiungere un pezzettino a quello fatto.
E ora ?
Un po’ di riposo – le nostre famiglie cominceranno a riaverci a casa il mercoledì ed il venerdì - e poi si ricomincia: Alberto il patron ricomincerà a stressare, l’Antonella correrà tra un certificato un bonifico ed un pallino verde, Cinzia tra caramelle, bigliettini colorati e via discorrendo per la sgambettata 2014, Marcello, vecchio informatico, che quest'anno ha creato un programma che va da solo per presenze e classifiche e con Giovanni l'ha collaudato, dice che l'anno prossimo correrà ancora la Maratona perché così si stressa meno, io che cercherò di recuperare un po’ di voce visto ho parlato per tre giorni di fila.
In realtà dovremmo citare moltissime altre persone, ma questi sono i personaggi della storia di quest’anno e con loro – non vogliatecene –ringraziamo ancora tutti quanti.
Ah dimenticavo una cosa .... Vittorio comincia a cercare un capo “della festa” per il pacco gara perché la Maratona l’anno prossimo compie 40 anni .... e sarà davvero grande festa !!!!! .... speriamo con moltissimi di voi.

All’anno prossimo ragazzi !!!
Massimo

b2ap3_thumbnail_logo-cai-150.png

 


www.maratonavalleintrasca.it®

Ultima modifica
Visite: 3010
0

Arrivato a casa, subito la voglia di fotografare le sensazioni che ho provato: stanco (quasi come se l'avessi corsa), ma con la soddisfazione impagabile di aver contribuito a creare una cosa bella. Penso di interpretare i sentimenti delle decine e decine di persone che come me hanno lavorato per realizzare tutto questo. Una grande festa, durata tre giorni, quello che stavamo aspettando da anni e che ci ripaga di tutto l'impegno che ci abbiamo messo.

Oggi ho girato tutto il giorno in moto lungo il percorso, ed ho visto fatica ma anche tanti sorrisi, tanti applausi, e questo clima è cominciato stamattina alla partenza ed è finito con la premiazione. Poi ci ha aiutato il tempo, dopo tre anni di pioggia, che ha esaltato i nostri bellissimi paesaggi. Infine ci sono i numeri, nuovo record di iscritti e il nuovo primato dei vincitori, ma per questo aspettiamo i dati ufficiali.

Per ora volevo ringraziare tutti, amici, aiutanti ed atleti, perchè siamo stati bene insieme. E fare da apripista, ma questa volta dei vostri commenti. Ci piacerebbe sapere quello che avete provato voi, le cose che vi sono piaciute e quelle che potevano essere migliori.

La quarantesima si corre fra un anno, ma noi stiamo già pensando a come farla ancora più bella di questa, e senza di voi non possiamo.   

Adriano

Ultima modifica
Visite: 2835
0
Commenti recenti - Mostra tutti i commenti
  • Ammin Blog
    Ammin Blog dice #
    Ciao a tutti ragazzi!!! Si sono appena chiusi i battenti della 39vesima edizione della valle intasca e trovo opportuno commentare
  • Ammin Blog
    Ammin Blog dice #
    Grazie Alberto, Grazie per questi ringraziamenti che ci incoraggiano a proseguire in questa direzione! Li porteremo a tutti gli
  • Alberto Vaschetto
    Alberto Vaschetto dice #
    Ciao a tutti, prima volta che faccio una gara del genere, solo dirvi che è stata fantastica, nonostante raffreddore, tosse e abbi

COSA TROVERAI AI RISTORI:
• acqua naturale
• acqua naturale e integratori di minerali (Magnesio e Potassio es.POLASE)
• acqua diluita con fruttosio puro (concentrazione al 10%-15%)
• limoni (proveremo a diluire anche in acqua al 50%)
• cioccolato fondente extra
• uvetta
• banane disidratate

39^ Maratona della Valle Intrasca e 7^ Maratonina -Edizione 2013


Al RIFUGIO PIANCAVALLONE troveraianche the zuccherato con fruttosio puro (concentrazione al 10%)
Non troverai barrette energetiche e gel che ognuno può eventualmente portare con sé in base alle proprie necessità ed alla propria esperienza.


Al RISTORO FINALE IN PIAZZA RANZONI troverai come al solito di tutto e di più!


COSA a volte ci viene chiesto, ma NON TROVERAI AI NOSTRI RISTORI:

• Bibite zuccherate e gasate perché hanno un notevole effetto acidificante;
• Caramelle perché non sono utili, meglio masticare un buon chewing-gum, soprattutto in discesa nei tratti sterrati e con terreno accidentato, così da mantenere attivo il sistema nervoso simpatico, migliorare l’attenzione ed i tempi di reazione (riferimento articolo pubblicato su Masterstudiolabs.net “Il chewing-gum fa bene al cervello”);
• Saccarosio, ossia lo zucchero bianco, perché interferisce con l’ottimale metabolismo di zuccheri e grassi, soprattutto durante una prestazione di lunga durata.

RAGAZZI, PORTATE IL SOLE E LA VOSTRA PASSIONE PER LA CORSA, AL RESTO PENSIAMO NOI.

Ultima modifica
Visite: 2779
0



 

E sono 200 !!! 
La Maratona della Valle Intrascainfrange tutti i record
200 coppie iscritte al via della Maratona della Valle Intrasca, "un successo incredibile che sognavamo e che ora è realtà" - dice Alberto Francioli il patron della Maratona - ora speriamo in una grande festa di sport e ... di sole !
"Una grande soddisfazione per laSezione Verbano del Club Alpino Italiano che quest'anno scende in piazza in mezzo alla gente per promuovere lo sport in quota e per trasmettere il nostro amore per la montagna", queste le parole di Franco Rossi, neo presidente del sodalizio verbanese. 
Per Marco Maierna presidente dellaSezione Avis di Verbania - partner del CAI nell'organizzazione - "Così tanti atleti al via è una bella emozione per chi come noi Avisini ha a cuore la promozione dello sport pulito a contatto con la natura."

1863-2013  IlClub Alpino Italiano festeggia il 150° anno della sua fondazioneTutto è pronto: la sera di venerdì 31 maggio, 
in Piazza Ranzoni a Verbania Intra, inizia la 
"1^ Festa della Montagna ... al lago"
 con 
"Navigar per monti", la montagna ... e non solo nelle parole e nelle immagini dei protagonisti.

E che festa sia !!!

Tutti i dettagli della tre giorni di festa nella locandina allegata qui scaricabile.

Ti aspettiamo

Club Alpino Italiano Sezione Verbano-Intra  

 
 

 

 

Ultima modifica
Visite: 2645
0

Tre giorni di festa e sport con il CAI Verbano

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. )'; document.write( '' ); document.write( addy_text77935 ); document.write( '<\/a>' ); //--> Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Maratona della Valle Intrasca alla 39esima edizioneVerbano Cusio Ossola -

Si terrà domenica 2 giugno a Intra la 39esima Maratona della Valle Intrasca, marcia non competitiva a squadre di due atleti, che coprirà un percorso di 32, 6 km con un dislivello di 1.501 metri.

Un appuntamento sportivo di grande qualità che vedrà impegnati atleti consolidati nel panorama nazionale accanto ad appassionati e "simpatizzanti"; in questo contesto gli organizzatori propongono un programma di ben tre giorni fitto di appuntamenti, serate a tema con interventi qualificati ed incontri con personaggi di spicco dell'alpinismo nazionale, scialpinisti, Guide Alpine. Non mancheranno i pranzi e le cene in collaborazione CAI e i Pacian da Intra che si occuperanno della ristorazione. Durante tuta la manifestazione sarà inoltre possibile cimentarsi con l'arrampicata sportiva sulla struttura artificiale in Piazza Ranzoni di Intra.

Adriano Montuschi, uno degli organizzatori, sottolinea il grande risultato di queste iscrizioni 2013: "siamo quasi a quota 200 iscrizioni per la maratona principale di 32 km, abbiano quindi ben 400 concorrenti, in quanto la gara si svolge in coppia, senza dimenticare gli iscritti al percorso breve ed alla maratona dedicata ai bambini". Sono comunque ancora aperte le iscrizioni che "ci aiuteranno a far divenire questa edizione davvero da record".

Il percorso: Verbania Intra P.za Ranzoni, Trobaso, Cambiasca, Oratorio Monscenù, Miazzina, Alpe Pala, Cappella Fina, Rifugio CAI Pian Cavallone, Alpe Sunfaì, Alpe Gabbio, Intragna, Ponte Nivio, Caprezzo, Ramello, Cambiasca, Trobaso, Verbania Intra P.za Ranzoni.

 

 
 
 
 
Mercoledí 29 Maggio 2013 12:28

 

Ultima modifica
Visite: 3023
0

b2ap3_thumbnail_untitled.pngb2ap3_thumbnail_untitled-2.png

ABBIAMO RAGGIUNTO I 200 ISCRITTI !!!!!! GRAZIE A TUTTI !!!!!!

 

Ultima modifica
Visite: 2865
0

b2ap3_thumbnail_IMG_1027-1024.jpgb2ap3_thumbnail_IMG_1036-1024.jpg

Onore al merito degli organizzatori. Si ma bevete troppo in quel covo :) a mercoledì prossimo, tutti in sede per una foto di gruppo dei logistici. Vi voglio tutti

Ultima modifica
Visite: 2863
0
Recente commento in questo post - Mostra tutti i commenti
  • Ammin Blog
    Ammin Blog dice #
    Grazie per l'onore; sul bere: come hai ben documentato, sul tavolo non c'è traccia di bevande alcoliche, ma solo di bicchieri di p

 

Come di certo saprai domenica 2 giugno si svolgerà la 39^ edizione della Maratona della Valle Intrasca, la gara da sempre organizzata dalla nostra sezione CAI.
E' una manifestazione che ogni anno diventa sempre più ricca, con nuove iniziative di contorno, fino a diventare quest'anno la prima edizione della “Festa della Montagna... al lago”.
Tutte queste attività, però, hanno bisogno sempre più della collaborazione di tante persone, sia il giorno della gara, sia i giorni precedenti: il nostro entusiasmo, per quanto grande, da solo non è sufficiente.
 

Ci piacerebbe poter contare anche sul tuo contributo, che ti darà l'occasione di partecipare dall'interno a questo gioioso evento.
Potrai aiutarci a segnare il percorso di gara, o a montare gli stand in piazza, oppure essere uno dei controllori del percorso durante la gara.

Di certo non ti annoierai e verrai coinvolto nell'atmosfera ricca di passione che ogni anno caratterizza quelle giornate.
Se sei disponibile a darci una mano puoi contattarci scrivendo alla nostra mailsegreteriamaratona@caiverbano.it, oppure telefonando ad Adriano 335 1253548.

Ti aspettiamo e ti ringraziamo in anticipo.
Con i nostri più cordiali saluti.

Club Alpino Italiano Sezione Verbano-Intra

 
 

 

 

 

Ultima modifica
Visite: 2619
0

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa bella lettera che ci ha scritto un amico, appassionato della nostra gara. Parole come queste fanno sempre piacere e ci danno una grande carica!

 

"ciao Alberto e a tutti i collaboratori della Maratona della valle Intrasca,
ho ricevuto con piacere la vostra newsletter ed, a seguito di questa, ho deciso di raccontarvi una bella storia che ho intitolato: "il richiamo delle sirene della valle Intrasca".
prima di tutto mi complimento con voi per le continue novità e le sorprese che di volta in volta state proponendo per questa manifestazione che ormai non si concentra più solo nel giorno della gara ma si estende ad un periodo di maggior interesse. Bravi davvero e complimenti (del resto i numeri vi danno solo ragione).

Ma arrivo alla mia storia:
ad inizio 2013 ho deciso di impostare la mia stagione sportiva su una bella gara di triathlon sulla media distanza (1,9 km di nuoto, 90 km in bici e 21 di corsa).
E quindi ho incominciato, fin da gennaio, a lavorare duro in bici (la mia parte più debole) combattendo ogni giorno freddo e pioggia e tralasciando quindi un pò il mio sport preferito: la corsa.
Avendo scelto come obiettivo di inizio stagione il triathlon medio di Pettenasco del 16 giugno, ho subito deciso di abbandonare l'idea di fare la Maratona della Valle Intrasca.

A quel punto mi sono anche imposto di non parlare della vostra gara con nessuno e nemmeno di andare a sbirciare il vostro sito per evitare qualsiasi strana tentazione (gli esperti - giustamente - mi hanno sempre detto che la preparazione della corsa in montagna non ha niente a che vedere con quella del triathlon e io aggiungo a maggior ragione se le gare sono a due settimane di distanza l'una dall'altra).

Poi però, nel mio percorso succede una cosa molto strana. Una domenica di fine aprile mio fratello e i suoi amici, per ridere, mi invitano a fare un pezzo del percorso gara (da cambiasca fino alla cappella Fina) e lì è successo il "fattaccio".
Mi è bastato calcare qualche tornante che da Cambiasca porta a Miazzina per farmi innalzare la giusta adrenalina che mi mancava dal giorno della gara dello scorso anno.

Bello nuotare, ancora più bello fare giri in bicicletta sù e giù per le nostre montagne ma sicuramente unico è percorrere i sentieri della nostra valle intrasca.
Oramai conosco metro per metro, sasso per sasso del giro gara ma ogni volta è tutto sempre emozionante e indescrivibile.

Da quella domenica ho incominciato a vedere il vostro sito e ovviamente l'elenco degli iscritti che andava di giorno in giorno arricchendosi, anche di nomi nuovi.

A maggio ho deciso di lasciare qualche volta in più la bicicletta per riprendere a correre con un pò di regolarità per poi vedere cosa fare ai primi di giugno; in realtà, nella mia testa avevo già deciso: prima di tutto, anche per quest'anno la valle intrasca, il triathlon può attendere...

Da qui il titolo della mia storia: "il richiamo delle sirene della valle Intrasca".

Adesso non mi rimane che trovare un socio che voglia correre intorno alle tre ore e trenta minuti (più o meno) e devo anche fare in fretta altrimenti rischio di rimanere fuori dalle 200 coppie...

Buon lavoro a tutti e a presto, Flavio Peroni."


 

 

 

Ultima modifica
Visite: 2612
0

 

Per la Maratona siamo già in 130 !
Ciao ragazzi eccoci ancora qua; sì, avete letto bene, 130 coppie già iscritte al 10 maggio.
Questa per noi dell’organizzazione è la notizia più bella, vuole dire che gli sforzi che stiamo facendo per rendere sempre migliore la nostra festa hanno successo e quindi … avanti tutta !!!!
Le notizie dalla corsa: finalmente la parte del percorso è pressoché libera dalla neve e quindi il Tuschi e l’Agnelli – responsabili del percorso – stanno facendo le ultime ricognizioni prima della grandi pulizie che avverranno attorno alla metà del mese per le quali già ora dobbiamo ringraziare gli amici del CAI Verbano, tutte le associazioni ed i grandissimi volontari che ci daranno una mano per prepararvi un tappeto verde su cui correre.
Avevamo annunciato che i big cominciavano a scaldare i motori ed infatti qualche nome di spicco comincia a comparire tra gli iscritti; si rivede la coppia vincente di due edizioni fa Comazzi Chiolini a cui renderanno certamente la vita difficile i fortissimi ossolani Bernardini Frassetti –già vincitore della scorsa edizione con Comazzi. Sappiamo però che altri forti atleti/atlete si stanno preparando e quindi nelle prossime news gli aggiornamenti.
Moltissime le coppie miste anche composte da corridori di razza che certamente non verranno a Intra a fare una passeggiata così come per le coppie femminili.
Molto nutrita la presenza di atleti da fuori regione (anche qualche straniero!) tra cui potrebbe celarsi qualche coppia super a noi sconosciuta; quindi forza aiutateci, dateci informazioni sui vostri amici, segnalateci qualche curiosità attraverso il blog attivo dal sito della maratona www.maratonavalleintrasca.it e noi saremo ben lieti di riprenderla con le news quindicinali che ci accompagneranno da qui al 2 giugno.
Il blog serve anche per chi –come sempre capita – vuole fare la maratona ma non ha un compagno; è nel nostro bar virtuale che gli amici si incontrano, le coppie si formano …..
Ma il paese è piccolo e la gente mormora e vi annunciamo già fin d’ora che le sorprese non sono finite e noi saremo qui a raccontarvele.
Ad esempio possiamo svelare che alla coppia vincitrice andrà in premio una coppia di“Spirotiger GO” offerti da MVM ITALIA in partnership con Master Studio Labs. che saranno con noi anche nelle giornate della gara. Ma i premi sono come al solito molti e nessuno rimarrà deluso.
Visto che vi vogliamo belli pimpanti ed in forma abbiamo organizzato per voi un’altra chicca: la sera di venerdì 17 maggio alle ore 21 presso la sede del CAI VERBANO in Vicolo del Moretto a Intra si svolgerà infatti una conferenza dal titolo“l’alimentazione specifica negli sport di resistenza in quota: come aumentare l’assimilazione calorica sfuggendo all’infiammazione” tenuta dal dr. Simone Cipriano, nutrizionista di MASTER STUDIO Labs., che vi darà i giusti consigli per il pieno di energia prima della gara. Vi aspettiamo numerosi.
Ora un po’ di informazioni sulla preparazione degli altri eventi e sugli appuntamenti dei prossimi giorni.

 

Come annunciato la Maratona è inserita nella 1^ Festa della Montagna …… al lago che prevede, a partire da venerdì 31 una serie di eventi che vogliono celebrare le nostre montagne ed i loro protagonisti nella prima serata e promuovere lo sport e la montagna nella giornata del 1 giugno in attesa di lanciarvi alla partenza il 2.
Vi aspettiamo quindi alla serata del “navigar per monti ……” subito dopo la cena che consumerete con noi ed i mitici Pacian di Intra che hanno definito per i tre giorni di festa un menù da favola.

Al sabato dal mattino si potrà provarel’arrampicata sul muro con gli istruttori del CAI per la sicurezza ed al pomeriggio – dalle 17,00 in poi così ci prepariamo con calma - la corsa dei nostri campioncini: la “Sgambettata dei bambini in gamba”. Il tam tam nelle scuole è già iniziato, ma tutti voi runner avrete dei figli che vanno alle elementari o alle medie, fate girare la voce anche perché la scuola più numerosa riceverà un premio speciale da destinare all’acquisto di materiale didattico o attrezzatura sportiva.
Intanto, zitta zitta come sempre, cresce anche la Maratonina che tanto “ina” non è, visto che sono circa 16.9 Km di gara.
A proposito ragazzi, non spaventatevi se i pallini verdi non compaiono in tempo reale …. Abbiamo tutto sotto controllo, ma siete veramente tanti e mettere assieme tutto richiede tempo.
Comunque tra ansie (ma l’anno scorso a quest’ora erano dipiù o di meno gli iscritti?) paure (ma come sarà il tempo? Ce la faremo a fare tutto ?) ma anche entusiasmi ( oh ragazzi, in giro si parla solo di maratona!!!) tutto quaglia e come al solito Alberto il Patron tira le fila e stressa il gruppo, Antonella riordina le carte e mette i pallini, il Vittorio ha trovato il capo del secolo per il pacco gara, la Cinzia sta preparando una grande giornata per i bimbi, Tuschi ed Agnelli curano il percorso come le nostre mogli il pavimento di casa, il Fofo sta già tagliando le verdure per il ragù ed io come sempre ……. osservo, guardo e scrivo.
A tra quindici giorni.

Zagor lo Spirito con la biro

 

 

 

 

Ultima modifica
Visite: 3008
0

b2ap3_thumbnail_39-maratona-7-maratonina-4-sgambettata.jpg

Ultima modifica
Visite: 2730
0

Amo correre, è una cosa che puoi fare contando sulle tue sole forze. Sui tuoi piedi e sul coraggio dei tuoi polmoni. Jesse Owens

Anche oggi piove……… ma per la Maratona siamo già in 109 !!!!!

Ciao ragazzi eccoci ancora qua; si, avete letto bene 109 coppie già iscritte al 30 aprile. Questa per noi dell’organizzazione è la notizia più bella, vuole dire che gli sforzi che stiamo facendo per rendere sempre migliore la nostra festa hanno successo e quindi … avanti tutta !!!!

Le notizie dalla corsa: finalmente la parte del percorso è pressoché libera dalla neve e quindi il Tuschi e l’Agnelli – responsabili del percorso – stanno facendo le ultime ricognizioni prima della grandi pulizie che avverranno attorno alla metà del mese per le quali già ora dobbiamo ringraziare gli amici del CAI Verbano,  tutte le associazioni ed i grandissimi volontari che ci daranno una mano per prepararvi un tappeto verde su cui correre.

Avevamo annunciato che i big  cominciavano a scaldare i motori ed infatti qualche nome di spicco comincia a comparire tra gli iscritti; si rivede la coppia vincente di due edizioni fa Comazzi Chiolini a cui renderanno certamente la vita difficile i fortissimi ossolani Bernardini Frassetti – già vincitore della scorsa edizione con Comazzi.  Sappiamo però che altri forti atleti/atlete si stanno preparando e quindi nelle prossime news gli aggiornamenti.

Moltissime le coppie miste anche composte da corridori di razza che certamente non verranno a Intra a fare una passeggiata così come per le coppie femminili.

 Molto nutrita la presenza di atleti da fuori regione (anche qualche straniero!) tra cui potrebbe celarsi qualche coppia super a noi sconosciuta; quindi forza aiutateci, dateci informazioni sui vostri amici, segnalateci qualche curiosità attraverso il blog attivo dal sito della maratona www.maratonavalleintrasca.it e noi saremo ben lieti di riprenderla con le news quindicinali che ci accompagneranno da qui al 2 giugno.

Il blog serve anche per chi – come sempre capita – vuole fare la maratona ma non ha un compagno; è nel nostro bar virtuale che gli amici si incontrano, le coppie si formano …..

Ma il paese è piccolo e la gente mormora e vi annunciamo già fin d’ora che le sorprese non sono finite e noi saremo qui a raccontarvele. 

Ad esempio possiamo svelare che alla coppia vincitrice andranno in premio una coppia di “Spirotiger GO” offerti da MVM ITALIA in partnership Master Studio Labs  che saranno con noi anche nelle giornate della gara. Ma i premi sono come al solito molti e nessuno rimarrà deluso. 

Visto che vi vogliamo belli pimpanti ed in forma abbiamo organizzato per voi un’altra chicca; la sera di venerdì 17 maggio alle ore 21 presso la sede del CAI VERBANO in Vicolo del Moretto a Intra si svolgerà infatti una conferenza dal titolo “l’alimentazione specifica negli sport di resistenza in quota: come aumentare l’assimilazione calorica sfuggendo all’infiammazione” tenuta dal dr. Simone Cipriano, nutrizionista di MASTER STUDIO labs., che vi darà i giusti consigli per il pieno di energia prima della gara. Vi aspettiamo numerosi.

Ora un po’ di informazioni sulla preparazione degli altri eventi e sugli appuntamenti dei prossimi giorni; come annunciato la Maratona è inserita nella 1°Festa della Montagna …… al lago che prevede, a partire da venerdì 31 una serie di eventi che vogliono celebrare le nostre montagne ed i loro protagonisti nella prima serata e promuovere lo sport e la montagna nella giornata del 1 giugno inn attesa di lanciarvi alla partrenza il 2.

Vi aspettiamo quindi alla serata del “navigar per monti ……” subito dopo le cena che consumerete con noi ed i mitici Pacian di Intra che hanno definito per i tre giorni di festa un menù da favola.

Al sabato dal mattino si potrà provare l’arrampicata sul muro con gli istruttori del CAI per la sicurezza  ed al pomeriggio – dalle 15,30 in poi così ci prepariamo con calma - la corsa dei nostri campioncini la “sgambettata dei ragazzi in gamba”. Il tam tam nelle scuole è già iniziato ma tutti voi runner avrete dei figli che vanno alle elementari e alle media, fate girare la voce anche perché la scuola più numerosa riceverà un premio in denaro da destinare all’acquisto di attrezzature sportive.

Intanto, zitta zitta come sempre cresce anche la Maratonina che tanto “ina” non è visto che sono circa 16.9 Km di gara. 

A proposito ragazzi, non spaventatevi se i pallini verdi non compaiono in tempo reale …. Abbiamo tutto sotto controllo ma siete veramente tanti e mettere assieme tutto richiede tempo.

Comunque tra ansie (ma l’anno scorso a quest’ora erano di più o di meno gli iscritti?)  paure (ma come sarà il tempo? Ce la faremo a fare tutto ?) ma anche entusiasmi ( oh ragazzi, in giro si parla solo di maratona!!!) tutto quaglia e come al solito Alberto il Patron tira le fila e stressa il gruppo, Antonella riordina le carte e mette i pallini, il Vittorio ha trovato il capo del secolo per il pacco gara, la Cinzia sta preparando una grande giornata per i bimbi, Tuschi ed Agnelli curano il percorso come le nostre mogli il pavimento di casa, il Fofo sta già tagliando le verdure per il ragù ed io come sempre ……. osservo, guardo e scrivo.

A tra quindici giorni.

Zagor lo Spirito con la biro.    

 

Ultima modifica
Visite: 2989
0

 

ecco la prima da dietro le quinte della Maratona, finalmente siamo partiti e sono già diciannove le coppie iscritte.
Cominciano le prime domande:
Come sarà quest’anno ci chiediamo?
Ci sarà la solita nutrita presenza in rosa? (ma questa storia del sesso debole sarà poi vera?).
Finalmente un anno senza pioggia?

Anche perquest’anno, tra il 31 maggio ed il 2 giugno, a noi organizzatori toccherà un sacco di lavoro perché il programma è ricco di iniziative alcune oramai un classico, altre delle novità.

Tra le novità un evento a cui teniamo molto: la 1^ Festa della Montagna ..... al lago !!!!
Si comincerà il venerdì 31 con la serata“navigar per monti” dove alcuni amici Filippo Gamba, Riccardo Vairetti, Andrea Bocchiola e Donato Nolè, ci racconteranno il loro navigar sulle montagne italiane e non solo.
Per quelli di Verbania sono il Ricky, l’Andrea ed il Donato, ma in realtà sono fior di alpinisti e quindi ..... non mancate.
Qualcuno di loro negli anni ha lasciato“la zampata” anche alla Maratona e di sicuro ci faremo raccontare da loro anche di questa esperienza.
Al sabato il via allo sport: alle 16,30 un appuntamento nato un po’ in sordina, ma che ci sta dando grandi soddisfazioni “la festa dei bambini sportivi o sgambettata dei ragazzi in gamba”: una corsa per le vie di Intra dei piccoli campioni di domani organizzati per scuola di appartenenza.
Un premio per i più veloci, un dono per la scuola che interverrà più numerosa ..... e naturalmente una sana merendona per tutti !!!!!!
Alle 18 venite a ritirare i pettorali perché alla domenica abbiamo altro da fare e ..... visto che siete lì tutti insieme per l’aperitivo alle 19.
Alle 21 concerto in piazza e poi tutti a nanna pronti per il via alle 8 di domenica per chi fa la Maratona alle 8,30 per chi fa la Maratonina.

Ah ragazzi, per quest’anno c’è una novità: da venerdì si mangia in piazza con i PACIAN DA INTRA e quindi ..... non prendete impegni a mezzogiorno ed alla sera.

E ora le ultime dal mondo dei runners:
Nonostante manchi ancora un mese e mezzo alla partenza, la febbre è già alta.
I big per ora si nascondono anche se indiscrezioni ci raccontano di allenamenti serrati e di supercoppie in preparazione.
Nessuno lo dice ma c’è anche un'altra domanda che “gira nel giro”: quest’anno il trofeo torna a Verbania o il Comazzi con il compagno (chi sarà?) mette ancora tutti in fila e lo tiene in Ossola?

C’è anche chi non si nasconde però; e soprattutto nei weekend il giro “Cambiasca -Cambiasca” – quello che serve per fare il test sul tempo – è già affollato (neve permettendo).
Se qualcuno che non conosce il percorso volesse aggregarsi a qualche gruppo e farsi un giro ce lo faccia sapere che proviamo a trovargli noi qualcuno con cui provare; la newsletter serve anche a questo.
Nel frattempo dietro le quinte l’Alberto – il patron - tira le fila e stressa il gruppo, il Vittorio sta cercando anche per quest’anno un capo da sballo per il pacco gara, il Tuschi ed il Massimo preparano il percorso, l’Antonella sistema le carte e si prepara per mettere pallini verdi, il Marcello cura la tecnologia in contatto costante con il Massachusetts (pensa te !!!!), il Fofo l’uomo di raccordo con i Pacian da Intra, sta già pensando al menù, io ..... guardo, osservo e scrivo.

Quest’anno c’è anche il blog, che il Tuschi ha pensato ed il Marcello ha messo a punto: “..... una specie di bar virtuale, dove fare un salto per chiederci informazioni, ma anche per scambiarle tra di voi, per creare contatto tra chi vuole, ad esempio, trovare un socio, oppure allenarsi insieme, dove esprimere le proprie impressioni, dove raccontare la propria, appassionante, Maratona…”.
1863-2013  Il Club Alpino Italiano festeggia il150° anno della sua fondazione
Insomma la macchina è in fermento e le premesse per un’altra grande giornata insieme ci sono tutte e quindi ..... appuntamento alla prima domenica di giugno (con qualsiasi tempo) e buon allenamento !!!!!

Le iscrizioni e tutte le informazioni online sui siti www.maratonavalleintrasca.it e www.caiverbano.it.

 

 

Ultima modifica
Visite: 2782
0

 

 

 

 

 

 

 

 

Benvenuti nel nuovo blog della Maratona! Abbiamo voluto arricchire il nostro sito con un nuovo strumento, che vi dia la possibilità di interagire con noi.  Una specie di bar virtuale, dove fare un salto per chiederci informazioni, ma anche per scambiarle tra di voi, per creare contatto tra chi vuole, ad esempio, trovare un socio, oppure allenarsi insieme. Ma anche dopo la gara, per tenere vivi i rapporti tra chi è accomunato dalla stessa passione. Infine anche noi organizzatori abbiamo bisogno di conoscere il vostro pensiero, per tenere conto dei vostri suggerimenti.

Personalmente sono nato, dal punto di vista sportivo, con la Maratona. Ero adolescente quando, nel mondo delle gare podistiche, si sentiva parlare dei primi atleti, strani ibridi tra escursionisti e corridori, che percorrevano i sentieri, fino al Pian Cavallone e poi giù, con lo zaino in spalla e la zavorra di cinque chili. Poi, anno dopo anno, i vincitori, le sfide, le voci che si rincorrevano nei mesi primaverili “quest’anno c’è anche…l’ho visto che si allenava!” “Ma con chi corre?”. La tradizione che si consolida, con tutta la sua tipicità; il “giro” che ogni anno si inverte: ”da che part la gira cust’ann?”.

Per noi “La Maratona” era solo lei, non c’erano dubbi. Se ci pensate mette insieme tre cose che sono l’essenza del nostro mondo: la corsa, il lago, la montagna. Antesignana delle varie Ski-race che vanno per la maggiore ai nostri tempi, tradizionale ma allo stesso tempo originale, nella sua formula di gara a coppie.

Grazie allo sforzo costante di un gruppo di appassionati del Cai si è mantenuta viva per quasi quarant’anni.

Negli ultimi anni un gruppo di amici si è aggiunto, al fine di dare una nuova spinta all’organizzazione. Cercando di migliorare ogni anno la gara per trasformarla sempre più in una festa, di renderla competitiva rispetto alle varie manifestazioni analoghe che ormai proliferano, ma insieme mantenendone le caratteristiche tradizionali, che l’hanno resa in tutti questi anni unica. 

La partenza è ritornata in “piazza”, per coinvolgere maggiormente il pubblico; la piazza stessa si è trasformata in un luogo di ritrovo che va oltre la gara, con manifestazioni di contorno sempre più ricche. I concorrenti arrivano sempre più numerosi anche da fuori “paese”.

L’interesse intorno alla manifestazione è aumentato e di conseguenza aumenta l’esigenza di comunicare. Con questo spirito nasce il nuovo blog: speriamo che per voi sia uno strumento utile e divertente e ci auguriamo che venga popolato da molti appassionati, che mantengano viva la nostra, e vostra, bella gara, prima, durante e dopo il suo svolgimento.

Adriano 

 

Ultima modifica
Visite: 3260
0
Commenti recenti - Mostra tutti i commenti
  • Patty
    Patty dice #
    ....ops quella della foto a dx sono io, molto agguerrita!!! Allora mi tocca riprovarci
  • Ammin Blog
    Ammin Blog dice #
    Ciao Patty, complimenti, hai già vinto due volte! Sei stata scelta per il manifesto della Maratonina di quest'anno e sei la prima

Ringraziamo

Regione Piemonte Provincia del Verbano Cusio Ossola Città di Verbania Comune di Cossogno Comune di Cambiasca Comune di Miazzina Comune di Intragna Comune di Caprezzo Parco Nazionale Val Grande Fondazione Comunitaria del VCO

I cookie ci aiutano a fornire in modo adeguato i nostri contenuti. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Per saperne di più: informativa

Ok e continua
Su / Up